Il Natale ha una magia speciale… nonostante sappiamo che (purtroppo) Babbo Natale non ci sta valutando per capire cosa farci trovare sotto l’albero, questo periodo ha il potere di farci desiderare di essere migliori e farci pensare un po’ di più agli altri. Qualsiasi siano la tua religione e la tua età sarà impossibile non venire coinvolto dalle decorazioni, le luci e l’entusiasmo che si avverte nell’aria!

In un momento così speciale dell’anno, carico di calore e suggestione, è importante prenderti cura di te stesso e della tua famiglia senza lasciarti sopraffare dall’ansia per il cenone o i regali…se ci pensi bene queste sono cose secondarie!  Il Natale è famiglia, sorrisi e abbracci… il dono più prezioso che puoi farti è concederti più tempo da passare con i tuoi cari per chiacchierare, giocare a tombola e goderti quei momenti speciali e irripetibili.

Noi di Loreti arredamenti abbiamo fatto della famiglia il cuore della nostra attività e vogliamo darvi qualche piccola proposta per godere al massimo della gioia di stare insieme in questo periodo:

 

1) Concia il tuo soggiorno per le Feste

È importante avere un posto dove mettersi comodi dopo il pranzo o la cena per fare due chiacchiere e scambiarsi i regali; aggiungete cuscini e coperte per far sentire tutti gli ospiti a proprio agio e accendete tutte le lucine in modo da far percepire il calore dell’occasione. Cercate di liberare i giusti spazi per la tombola, il brindisi, i regali.

Natale in casa

 

2) Spegnete i cellulari e accendete il caminetto

Ogni giorno dell’anno siamo connessi con il mondo attraverso i nostri computer e telefoni e ci perdiamo quello che succede intorno a noi… sarebbe bello, almeno a Natale, disconnettersi dal mondo virtuale per godersi l’opportunità sempre più rara di stare tutti insieme davanti a un bel fuoco e magari con un buon bicchiere di vino

3) Eleganza sì, ma senza stress

Togli di mezzo oggetti troppo fragili che potrebbero farti trattenere il fiato. È bello godersi la gioia dei bambini (e di alcuni adulti un po’ sopra le righe), ma senza stare attenti ad ogni singolo passo.

4) Non chiudete la nonna in cucina

La cosa più importante di queste feste è stare insieme quindi spartitevi bene i compiti e costringete la nonna a staccarsi dai fornelli per sedersi a tavola insieme a tutta la famiglia…se proprio l’impresa vi sembrasse impossibile cercate tra tutti i parenti qualcuno che possa accogliere la festa in una cucina open space!

 

5) Aggiungete qualche sedia… non si sa mai che qualcuno si unisca all’ultimo minuto!

 

Lo zio che non ti aspetti si è presentato senza avvertire? Nessun problema, a Natale basta poco per accogliere tutti senza problemi.